Le Birre • Birrificio Artigianale Dr. Barbanera

Cosa facciamo: la birra artigianale del Dr.Barbanera

Mariù • Irma • La Bigiata • Orad’Ora


Perchè la birra artigianale? Le ricerche del dr.Barbanera individuarono la birra artigianale come la miglior sostanza atta a contenere l’essenza del proprio vissuto, per di più è anche inebriante.
Caratteristiche: le birre artigianali del dr.Barbanera sono rigorosamente TESTATE su ESSERI UMANI®, naturalmente crude, quindi non pastorizzate, non filtrate, senza conservanti nè coloranti. Prodotte attraverso la cosiddetta alta fermentazione i lieviti lavorano a temperature tra i 12 e i 23 gradi centigradi aggredendo gli zuccheri presenti nel mosto e sviluppando naturalmente alcol e anidride carbonica. Ogni birra artigianale del dr. Barbanera è viva e segue una sua naturale e virtuosa evoluzione: non appena fatta è buona, ancor meglio poco dopo, ad alcune lune dalla produzione potreste trovarla ottima poiché la maturazione (che può avvenire in bottiglia) è completamente conclusa.
Conservazione: il fatto di non avere conservanti non significa che la birra abbia vita breve. Infatti normalmente una variazione di aromi e sapori si potrebbe avere solo a partire dalla dodicesima/diciottesima luna (12/18 mesi circa dall’imbottigliamento) a seconda della tipologia.

È possibile acquistare gli inebrianti del dr. Barbanera recandosi presso lo spaccio del laboratorio non segreto oppure se siete colti da pigrizia attraverso il negozio online.


Mariù


la biondina

“La conobbi in un assolato campo di grano in campagna. […] il suo profumo si espandeva e mi travolgeva via via che mi si avvicinava. […]” (continua sull’etichetta)

Aromi di luppolo e cereali, molto beverina si abbina bene ai pasti, grazie alla moderata gradazione alcolica(in fondo son solo 5,5). Ama l’estate: fuori caldo e lei è fredda, ma non c’è motivo di evitarla d’inverno, si adatta sempre, lei.

Belgian Stran-Ale, bionda paglierino, fermentazione alta. 5,5 %vol. 

abbinamenti consigliati

Cucina: tuttopasto
Musica: Parlami d’amore Mariù – Vittorio De Sica
Letteratura: Perchè la guerra? – Carteggio Albert Einstein – Sigmund Freud
Cinema:
Gli uomini, che mascalzoni… – Mario Camerini

la voglio!


Irma


la dolce

“Il nostro primo incontro fu amaro. Era molto popolare in città, ma mai mi volle dire di cosa si occupasse davvero nella vita. […]”
(continua sull’etichetta)

Aromi seducenti di miele, spezie e biscotti. 7 gradi inebriano l’estate e scaldano l’inverno.
Si accompagna bene a cibi saporiti ma è un’ottima compagnia gustata sola lasciando che sia lei stessa a riempirti la bocca.

Dubbel, rossa mattone , fermentazione alta. 7 %vol. 

abbinamenti consigliati

Cucina: arrosti, stracotti, formaggi, cioccolato
Musica: Baci – Remo Germani
Letteratura: L’uomo che cadde sulla Terra – Walter Tevis
Cinema: Irma la dolce – Billy Wilder

la voglio!


La Bigiata


la particolare

“Un retrogusto inizialmente amaro come quello di chi sa bene che dovrebbe essere altrove, spazzato via dalla serenità […]”
(continua sull’etichetta)

Inizialmente amara, quasi acidula, lascia spazio a profumi e sentori di agrumi, frutta e spezie.
6 gradi dal colore dorato. Ottima da sola come birra da meditazione, si accompagna a piatti particolari, oppure come aperitivo o addirittura in cucina.

Saison, bionda carico, fermentazione alta. 6 %vol. 

abbinamenti consigliati

Cucina: piatti delicati, pesce, formaggi freschi
Musica: Maple Leaf Rag. – Scott Joplin
Letteratura: Diari 1898-1918 –Klee Paul
Cinema: La lune à un mètre –Geoges Méliès

la voglio!


Ora d’Ora


l’esotica

“Affanni, preoccupazioni, difficili giornate e fatiche: tutto si sospende in quei sessanta minuti prima del tramonto. […]”
(continua sull’etichetta)

Luppolata e fruttata, tra i tanti aromi spiccano ananas e pompelmo. 5 gradi, color ambrato che sorprendono per la beverinità. Irresistibile da sola si accompagna comunque bene ai cibi specialmente a formaggi, fritti e carni.

American Pale Ale, ambrata, fermentazione alta. 5,5 %vol. 

abbinamenti consigliati

Cucina: formaggi, fritti, carni
Musica: Tin Tin Deo – Dizzy Gillespie
Letteratura: Il vecchio e il mare – Ernest Hemingway
Cinema:
(Affair in) Trinidad – Vincent Sherman

la voglio!


Sudigiri


la decisa

“Non saprei dire se lo conobbi più per fortuna o per caso […]”
(continua sull’etichetta)

Luppolo deciso e sentori di frutta rosaceae. 5 gradi circa, dorata, ogni sorso richiama il successivo. Da accompagnare con formaggi, carni, crostacei oppure da bere sola gustandone le innumerevoli sfumature.

American Ipa, bionda dorato, fermentazione alta. 5,5 %vol.

abbinamenti consigliati

Cucina: salumi, formaggi, crostacei
Musica: Arriva Tazio – Trio Lescano
Letteratura: One Man Caravan – Rob. Edison Fulton, Jr.
Cinema: No Limit – Monty Banks

la voglio!


Formulario di contatto per comuni mortali







Formulario di contatto per mortali commercianti









Etichette Speciali

A volte vicende, personaggi e progetti di altri luoghi e tempi possono intrecciarsi con la storia del dr. Barbanera.  Quando il magnifico inventore di inebrianti lo ritiene opportuno prendono vita edizioni speciali delle sue creazioni.

Carnevale di Domodossola

Dr. Barbanera birra artigianale Ciala Cia
“Quando presentai i due giovini desiderosi di convolare a nozze al barone Stockalper, successe che, forse commosso dall’ospitalità […]”
(continua sull’etichetta)

Una versione di Mariù creata appositamente in occasione del carnevale di Domodossola
che festeggia rievocando lo storico matrimonio di due giovani del paese.

Dr. Barbanera birra artigianale Tognil Togn
“Dopo giorni di viaggio, arrivai nei pressi di Domodossola che il sole era calato da tempo, la porta della locanda era gia’ chiusa.[…]”
(continua sull’etichetta)

Una versione di Irma creata appositamente in occasione del carnevale di Domodossola
che festeggia rievocando lo storico matrimonio di due giovani del paese.

La Rampolina

Dr. Barbanera birra artigianale La Rampolinala chiara
“Non rimembro ciò che mi portò lassù ma diamine ne era valsa la pena, pareva d’essere al cine […]”
(continua sull’etichetta)

Una versione di Irma creata in esclusiva per il Ristorante La Rampolina.

Dr. Barbanera birra artigianale La Rampolinala rossa
“[…] Chiesi io, lui scosse il capo – bè lo chiamerei Rampolina – dissi.”
(continua sull’etichetta)

Una versione di Irma creata in esclusiva per il Ristorante La Rampolina.

Dr. Barbanera birra artigianale La Rampolinal’ ambrata
“[…] Era solito presentarsi la sera, portando i profumi dalla montagna[…]”
(continua sull’etichetta)

Una versione di Ora d’Ora creata in esclusiva per il Ristorante La Rampolina.

la dorata
“[…] Era solito presentarsi la sera, portando i profumi dalla montagna[…]”
(continua sull’etichetta)

Una versione di Sudigiri creata in esclusiva per il Ristorante La Rampolina.