Birrifici crescono
14 aprile 2015
Elenco completo

Lo storytelling di Barbanera

[…] parlare di beer firm sarebbe riduttivo, ché siamo di fronte a un progetto di comunicazione studiato, pianificato e ottimamente realizzato. Un vero esempio di Storytelling. Prendi un baffuto personaggio qualunque – il Dott. Barbanera – fagli inforcare simpatici occhiali, circondalo di un alone di mistero e ponilo in un orizzonte temporale che ricorda vagamente gli anni del secondo dopoguerra. Nessun lascito, nessun testamento. Solo un monito ai posteri:  “che siano le mie invenzioni a parlarvi di me”. Queste fantomatiche invenzioni sono ovviamente birre. Tre per la precisione: Mariù (la bionda, 5,5% abv), Irma (la rossa, 7% abv) e La Bigiata (Saison, 6% abv). Anche le labels sono avvolte dal mistero. Le poche informazioni in merito richiedono un approfondimento con la bottiglia in mano.

Ne ho ricevuto un campione. Nell’attesa del loro assaggio – e della relativa recensione – approfitto dell’occasione per ringraziare Birra Barbanera per le bottiglie ricevute.

tratto da birramoriamoci.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don`t copy text!